Direzione


Fabrizia Cusani architetto, scrittrice, editore e agricoltrice.
Nata a Napoli, trasferitasi a Roma per amore, sempre affascinata dalla carta stampata, è un incontro fortuito a Milano che la conduce dentro l’esperienza del viaggio dell’Editore; navigazione che non si è mai fermata.

Considera gli stati d’animo necessari a rendere le esperienze significanti e una certa tendenza “zodiacale” segna la Direzione di Heraion: verso il Nuovo, maritato però a tradizioni ed esperienze professionali concrete e vissute.

Ottimista per natura.
Urbanista per preparazione.
Di Napoli ha preso la gioia di vivere.
Della progettazione editoriale apprezza i tempi non-architettonici.
Si considera una donna che lavora.

Non ci accontentiamo mai del presente.
Anticipiamo il futuro perché tarda a venire,
come per affrettarne il corso, o richiamiamo
il passato per fermarlo, come fosse troppo veloce,
così, imprudentemente,
ci perdiamo in tempi che non ci appartengono,
e non pensiamo al solo che è nostro,
e siamo tanto vani da occuparci di quelli che non sono nulla,
fuggendo senza riflettere il solo che esiste.

Blaise Pascal, Pensieri, 1670